Partito Democratico Paderno Dugnano

Efrem Maestri – INTERPELLANZA. Viabilità: incrocio vie F. Meda – Monte Cervino – L.B. Alberti (quartiere Palazzolo Milanese); via A. Boito (quartiere Calderara)

• Al sig. Sindaco di Paderno Dugnano,
Marco Alparone;

• Al sig. Presidente Consiglio
Comune Paderno Dugnano,
Umberto Torraca

• Al sig. Assessore delegato in materia;

E, p.c. :

• Ai sigg. Capigruppo consiliari

Oggetto: INTERPELLANZA. Viabilità: incrocio vie F. Meda – Monte Cervino – L.B. Alberti (quartiere Palazzolo Milanese); via A. Boito (quartiere Calderara)

Il sottoscritto consigliere comunale

PREMESSO CHE:

  • all’incrocio delle vie F. Meda – Monte Cervino – L.B. Alberti, situato nel quartiere di Palazzolo Milanese, sono successi in passato numerosi incidenti, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone coinvolte. Le dapprima citate vie sono molto trafficate: si denotano la mancanza di dissuasori di velocità e una segnaletica orizzontale non molto visibile. Queste tre vie, avendo una carreggiata molto stretta, in molti tratti sono privi di marciapiedi e in nessun tratto ci sono paletti di protezione per i pedoni.

  • L’incrocio di cui sopra presenta due stop situati rispettivamente nelle vie L.B. Alberti e Monte Cervino che, il più delle volte, non vengono rispettati dagli automobilisti. Nonostante vi sia uno specchio stradale parabolico, situato però solamente in via L.B. Alberti, vi è una scarsa visuale. Inoltre molti automobilisti che da via Alberti intendono svoltare a destra in via Filippo Meda invadono la corsia di sinistra, vale a dire quella opposta al loro senso di marcia.

  • la via A. Boito, situata nel quartiere di Calderara, ha una carreggiata molto stretta ed è priva di marciapiedi e/o paletti di protezione per i pedoni. Essa è regolamentata a senso unico di circolazione con accesso da via G. Paisiello. Nelle ore di traffico veicolare intenso molti automobilisti, per evitare di percorrere via Erba, si immettono in via A. Boito arrecando così disagio ai residenti e creando pericolosità per i pedoni.

CONSIDERATE:

  • le segnalazioni pervenutemi da alcuni cittadini residenti nelle suddette vie, concernenti il bisogno di messa in sicurezza

Interpella la Giunta e l’Assessore competente per sapere:

  • quali siano gli intendimenti futuri atti a risolvere i problemi di viabilità sopra esposti.

 

Chiedo altresì che la presente interrogazione sia iscritta all’Odg del primo Consiglio Comunale utile, in attesa di sollecita risposta scritta.
Cordiali saluti.

Paderno Dugnano, 05/06/2015
Efrem MAESTRI (Partito Democratico)

 
 
(vai alla risposta dell’assessore Di Maio)

Efrem Maestri

già Vice Presidente Consiglio e consigliere PD Comune Paderno Dugnano