Partito Democratico Paderno Dugnano

PD presenta in Regione Lombardia progetto di legge contro il consumo di suolo

STOP AL CONSUMO DI SUOLO.

Questo è il senso di un progetto di legge depositato dal PD lombardo che modifica la legge urbanistica regionale con lo scopo di introdurre delle norme per frenare la progressiva urbanizzazione del territorio che ha caratterizzato la Lombardia degli ultimi decenni.

Agostino Alloni“Con questo progetto di legge che modifica sedici articoli della legge urbanistica – spiega Agostino Alloni – vogliamo far passare dei concetti nuovi quali l’utilizzo in via prioritaria delle aree dismesse, abbandonate e degradate, l’introduzione delle soglie percentuali massime di consumo di suolo e la compensazione ecologica preventiva.

Il rapporto ISPRA fotografa una situazione regionale assai preoccupante: la Lombardia registra il dato più elevato in Italia per consumo di suolo, scendendo, già da un paio di anni, sotto la soglia del milione di ettari di SAU (superficie agricola utilizzata)”.

Già nel maggio scorso – continua Alloni –  con l’approvazione della legge regionale 31, che accorpa tutte le norme in materia di agricoltura, è stato sancito, per la prima volta in un testo legislativo, che il suolo agricolo è un bene comune.

Adesso, però, bisogna tradurre i buoni propositi in atti concreti.

Il tema ambientale deve diventare una priorità nell’agenda politica regionale: così come il lavoro, versa in uno stato emergenziale e come tale deve essere trattato”.

 

La proposta di legge del PD in Regione Lombardia:
http://www.pdregionelombardia.it/documenti/36851.htm