COMUNICATO STAMPA – no a via Almirante a Paderno Dugnano

A Paderno volete una via Almirante? Quo vadis?

“Chi ha ricoperto il ruolo di segretario di redazione del Manifesto per la Difesa della Razza senza mai pentirsene non merita una via come riconoscimento”

Ci chiediamo in quale direzione voglia andare questa amministrazione.

Si dice no con discutibili motivazioni all’approvazione di un ordine del giorno della minoranza consigliare che chiede attenzione e vigilanza sui fenomeni di propaganda fascista e neo fascista e qualche giorno dopo si lascia intendere che ci possa essere la possibilità di intitolare una via a Giorgio Almirante, uomo che ancor prima di essere fondatore del morto Movimento Sociale Italiano, è stato convinto sostenitore della Repubblica di Salò!
Il Pd di Paderno e il suo gruppo consigliare dicono no a questa idea e auspicano che l’amministrazione e in particolare il suo vicesindaco, non vendano la loro anima democratica e antifascista, più volte proclamata, lasciando spazio a promesse elettorali non antifasciste e dimenticando la Storia per un pugno di voti!

Antonella Caniato
Segretaria Partito Democratico di Paderno Dugnano

Antonella Caniato

Capogruppo Gruppo Consiliare Partito Democratico Paderno Dugnano